Dato che imparo l'italiano solo dal 1996, è possibile che il sito contenga errori di traduzione. Inoltre, la traduzione di alcuni termini potrebbe essere diversa perché non sono disponibili nella rispettiva lingua o hanno nomi diversi.

Lutisbach casa per la ricreazione a Oberägeri ZG

 Storia e sviluppo di Lutisbach a Oberägeri

Quello che ho trovato su Internet negli ultimi anni durante le ricerche sul mio passato.

Fino al 1941 c'erano solo orfanotrofi cattolici romani e case per poveri nella Svizzera centrale dove i bambini erano i benvenuti. Padre Rupflin von Zizers, il fondatore della casa per l'infanzia protestante "Dio aiuto" nei Grigioni, ha avviato l'istituzione della fondazione. Dopo la sua toccante conferenza nell'autunno 1943, donò la collezione conservata di SFr. 70.- come prima pietra. Sotto la guida del pastore di Lucerna Friedrich Ruch, la prima richiesta di riforma delle parrocchie fu fatta nell'Avvento del 1943. Il 6 giugno 1944, nella diaspora della Svizzera centrale a Lucerna, fu fondata la Evangelical Children's Home Foundation. Nel 1947 fu trovato un edificio adatto, un'ex pensione a Oberägeri, che aveva circa 40 anni ed era stata precedentemente utilizzata come casa di riposo per donne.  La evangelico casa per l'infanzia Lutisbach Foundation di Oberägeri inizia il suo lavoro sotto la presidenza del pastore di Lucerna Garfield Alder. Nel 1949 si trasferiscono i primi bambini, assistiti dalle diaconesse della Sorellanza di Braunwald.  Lei ha accolto bambini riformati provenienti da tutta la Svizzera centrale.
Una delle suore che era a Lutisbach si chiamava suor Elisabeth.

La settima foto mostra le monache di Neumünster e queste zie, che hanno poi assunto la gestione della casa per l'infanzia di Lutisbach.

Molti dei bambini, come me, sono venuti dal cantone di Lucerna a casa per l'infanzia Lutisbach nel cantone di Zugo. In un file PDF che ho inserito nella parte in lingua tedesca, troverai un'immagine e questo testo a pagina 16: 

Storia della chiesa riformata a Lucerna - Impegno sociale - Dalla carità povere alla solidarietà globale

Sin dalla sua fondazione, la parrocchia ha sostenuto le persone colpite dalla povertà e le istituzioni sociali. La consulenza sociale di oggi è emersa dalle difficoltà della crisi economica degli anni '30. Importanti opere furono costruite ecumenicamente fin dall'inizio. Da mezzo secolo la parrocchia finanzia progetti in tutto il mondo. 

La casa per l'infanzia Lutisbach Oberägeri ZG accoglieva i bambini riformati della Svizzera centrale. L'anno di apertura è stato il 1949.

La mia ricerca su questa casa per l'infanzia A. Iten - Iten Forsthaus a Unterägeri ZG che ho fatto 2011
e dove mi trovavo nel 1965.

Storia e sfondo di questa casa.
Ritrovato nel 2011: Nel calendario di Zug 1972 e nello Zugo Cronaca  - Bollettino del nuovo anno di Zug 1980 
01.07.1970 – 30.06.1971 L'uomo del calendario: Congratula calorosamente per gli anniversari ... Signora Berta Glanzmann,
per 50 anni nella casa per l'infanzia Forsthaus, Unterägeri ... 
16 ottobre 1977
La casa per l'infanzia Forsthaus a Unterägeri, che esiste dal 1902. Sarà inaugurato come centro stazionario di educazione precoce per bambini con handicap mentale.
I miei appunti sulla mia ricerca su questo:: In data 11.11.2012 conversazione telefonica con la signora Scherrer - Iten.
Lei rilevato la Forsthaus.
Lei detto: A quel tempo era un hotel per bambini. Non ci sono più documenti perché questa Casa per l'infanzia era gestita da privati.
Questo mi è stato confermato anche dal comune di Unterägeri, dove ho ottenuto questa foto qui. E qualche anno dopo, anche l'Archivio di Stato di Zugo mi ha detto che non hai niente da questa casa.

A. Iten - Iten Forsthaus Unterägeri

Casa per l'infanzia


A. Iten - Iten Forsthaus a Unterägeri ZG

Ho ricevuto questa foto dalla comune di Unterägeri.

La valle delle casa per l'infanzia

La casa per l'infanzia Bossard - Hürlimann
Questa tavola si trova a Unterägeri ZG nella Binzenstrasse al ponte che attraversa il fiume Lorze. 

Dice su questa lavagna: Nel periodo tra le due guerre, le casa per l'infanzia erano il segno distintivo di Aegerital. C'erano 12 casa per l'infanzia e un sanatorio per la tubercolosi con un reparto per bambini a Unterägeri nel 1943 e più a Oberägeri. A volte c'erano oltre 600 bambini nella cura di Unterägeri, che a quel tempo contava quasi 3000 residenti. 

Foto in alto a destra: Casa per l'infanzia Bossard - Hürlimann mia sorella CH era lì per un po'.

Foto in basso a destra: Casa per l'infanzia Forsthaus, dove ho soggiornato per alcuni mesi nel 1965.

Costretto a mangiare - Disegnato su 8.7.2019
Questa ragazza non amava la zuppa e si rifiutava sempre di mangiarla. Come punizione, doveva lei sedersi per terra in un angolo della sala da pranzo. Se la ragazza ha mangiato la zuppa, dopotutto. La zia della casa per l'infanzia ha disegnato una croce con il gesso bianco sul soffitto sopra dove normalmente sedeva a tavola. Noi altri bambini ci siamo seduti ai tavoli da pranzo durante questo periodo.

Quello che ho vissuto è stato vissuto da migliaia di altri bambini innocenti in queste istituzioni, in casa per l'infanzia e famiglie affidatarie. Siamo stati trattati come spazzatura. Questo in Svizzera, dove tutti pensano quanto sia brava.
Quando sono andata da uno psicologo tramite sostegno alle vittime nel 2013, mi lei ha detto di iniziare una lista positiva - negativa e di scrivere tutto.  L'ho fatto fino al 2018. Si è trasformato in 40 pagine. Non ci sono quasi ricordi positivi.  Solo negli ultimi tre anni casa per l'infanzia quando è cambiata la gestione della casa.
Ma quello che mi ha aiutato di più non è stato sempre parlarne, ma disegnarlo.
La costante paura delle percosse. E quella violenza. Le molte punizioni e umiliazioni mi hanno perseguitato per tutta la mia infanzia. Tutti lei Voleva infrangere la mia volontà. Ero così spaventata che mi nascondevo spesso.
Questo non è accaduto solo in tutti questi case per l'infanzia dove mi trovavo ovunque. Anche in alcune persone private, dove lei mi hai portato.

Testimone muto - Disegnato su 29.10.2018
Ho guardato. Io era un testimone silenzioso. Come lei ha punito una ragazza. La zia ha trascinato la ragazza in bagno. Non so se ha lei tirato la ragazza per i capelli o per i vestiti. L'ha messo nel vasca con i vestiti. La zia ha ripetutamente inondato la ragazza con acqua fredda dalla testa ai piedi mentre la ragazza urlava. 

6315 Oberägeri, Partie a lago Ägeri Verlag: Papeterie LETTER Oberägeri

Vista lago della casa per l'infanzia Lutisbach

Riferimenti

6315 Oberägeri, Partie a lago Ägeri

Verlag: Papeterie LETTER Oberägeri

Uno degli incubi ricorrenti di un abuso sessuale su me disegnato il 26.01.2019
Abuso sessuale di questi due ragazzi nella casa per l'infanzia. Ricordi oscuri. Loro mi stai tenendo le mani. Sui piedi. Non posso difendermi. Ho paura. Voglio urlare. Annaspa per l'aria. Mi sveglio bagnata di sudore da questo incubo che continua a tornare. Quante volte sono stato loro abusato da te. L'hanno fatto insieme. O da solo. Non lo so più.
Conosco i loro nomi e so che hanno fatto lo stesso anche con altre ragazze.
La zia di Casa per l'infanzia lo sapeva.

Molto di quello che scrivo sulla homepage proviene dai miei file, che ho ricevuto finora. Dai ricordi e dalle storie che mi hanno raccontato mia madre e mia nonna.

 E prima di trovare mio padre nel 1997 avevo incubi su tutti questi abusi, ogni notte arrivavano. Nei miei sogni, vado costantemente in giro per queste casa per l'infanzia alla ricerca della mia stanza. Oggi un po' meno. A volte lei ne vai per un po'.Tuttavia, tutti questi sogni e incubi mi raggiungono a intervalli regolari. Di notte mi raggiungono.

Un'altra volta, in uno dei tanti incubi, quasi soffocai perché non riuscivo a respirare, mi svegliai nel sogno. Ho notato un uomo sdraiato sulla mia schiena e che mi stava facendo qualcosa. Non potevo combatterlo.


Ci sono tante altre sequenze simili che entrano nei miei sogni ... spesso ricorrenti ...
a volte nuove... non le posso scrivere tutte, sono proprio troppe ...